Skip to main content

Rassegna stampa energia

Si allarga la nuova rete gas dell’Europa sud-orientale

Si allarga la nuova rete gas dell’Europa sud-orientale

  • News internazionali
  • 23 gennaio 2024
  • Rassegna stampa

     

La crisi energetica sta influenzando la configurazione del sistema del gas europeo, con il riavvio del progetto "Vertical Corridor" che ora coinvolge anche Ucraina, Moldavia e Slovacchia. In un memorandum d'intesa firmato ad Atene, i gestori della rete si impegnano a promuovere progetti necessari per la realizzazione del corridoio verticale. L'obiettivo è potenziare le reti dei sette paesi coinvolti per facilitare il trasporto del gas da Sud a Nord e viceversa, con possibilità di espansione per gas rinnovabili e idrogeno. Il progetto centrale è il potenziamento del Trans-Balkan Pipeline, utilizzato da Gazprom fino al TurkStream nel 2020. Gli operatori coinvolti includono Desfa, Bulgartransgaz, Transgaz, Fgsz, Gastrade, Eustream, Vestmoldtransgaz e Gtsou.

Fonte: Quotidiano Energia

!-- {"name":"Post","type":"layout","children":[{"type":"section","props":{"image_position":"center-center","padding":"large","padding_remove_bottom":false,"style":"muted","title_breakpoint":"xl","title_position":"top-left","title_rotation":"left","vertical_align":"middle","width":""},"children":[{"type":"row","props":{"width":"small"},"children":[{"type":"column","props":{"image_position":"center-center","position_sticky_breakpoint":"m","width_medium":"1-1"},"children":[{"type":"headline","props":{"block_align":"center","content":"

 

Nucleare, Trino candidato per il deposito","source":"article","text_align":"center","title_element":"h2","title_style":"heading-small"}},{"type":"grid","props":{"content_column_breakpoint":"m","filter_align":"left","filter_all":true,"filter_grid_breakpoint":"m","filter_grid_width":"auto","filter_position":"top","filter_style":"tab","grid_column_align":true,"grid_column_gap":"medium","grid_default":"auto","grid_divider":true,"grid_medium":"","grid_row_align":true,"grid_row_gap":"small","icon_width":80,"image_align":"left","image_border":"circle","image_grid_breakpoint":"","image_grid_column_gap":"small","image_grid_width":"auto","image_height":"40","image_svg_color":"emphasis","image_vertical_align":true,"image_width":"40","item_animation":true,"link_style":"default","link_text":"","margin":"medium","meta_align":"below-title","meta_element":"div","meta_style":"text-meta","parallax_easing":"1","show_content":true,"show_image":false,"show_link":true,"show_meta":true,"show_title":true,"title_align":"top","title_element":"div","title_grid_breakpoint":"m","title_grid_width":"1-2","title_hover_style":"heading","title_link":true,"title_style":"h5"},"children":[{"type":"grid_item","props":{"image":"","source":"article","title":"News nazionali"}},{"type":"grid_item","props":{"source":"article","title":"14 gennaio 2024"}},{"type":"grid_item","props":{"link":"#5","source":"article","title":"Rassegna stampa"}}]}]}]},{"type":"row","props":{"margin":"large","width":"xsmall"},"children":[{"type":"column","props":{"image_position":"center-center","position_sticky_breakpoint":"m","width_medium":"1-1"},"children":[{"type":"text","props":{"column_breakpoint":"m","content":"

 

Il Comune di Trino, nel Vercellese, ha ufficializzato la sua disponibilit\u00e0 a candidarsi per ospitare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi, presentando una richiesta al ministero dell'Ambiente e alla Sogin. Non incluso nella Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee, il Comune invita a una campagna informativa per la popolazione. Il ministro dell'Ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, accoglie positivamente l'iniziativa, definendo le autocandidature \"la strada giusta\u201d.\n

 

Fonte: Il Sole 24 Ore - Celestina Dominelli (pag. 7)","margin":"default","source":"article"}}]}]}],"name":"Post"}],"version":"4.2.11"} -->

  • Visite: 82