Gas, l’Europa rischia anche con lo scudo della Casa Bianca

News internazionali
28 gennaio 2022

 

Stati Uniti e Russia si stanno preparando per una guerra del gas. Una guerra senza esclusione di colpi, con persino l’ipotesi di azzeramento delle forniture da Mosca. Entrambe le potenze sono consapevoli della grave crisi energetica che stiamo sopportando e del fatto che Gazprom soddisfa oltre un terzo del fabbisogno di gas. Eppure non escludono la chiusura dei rubinetti. Il presidente Biden sta cercando di portare dalla sua parte anche l’Ue e in particolare la Germania. Lo stop al Nord Stream 2 sarebbe il male minore per l’Europa considerando gli scenari. C’è un piano a cui gli Usa lavorano da settimane cercando Paesi e società in giro per il mondo <<da Nord Africa e Medio oriente ad Asia e Stati Uniti>> per sopravvivere al calo o all’azzeramento delle forniture russe. Il primo candidato è il Qatar.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 11)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.