Nord Stream 2, Germania non deciderà prima di metà 2022

News internazionali
17 dicembre 2021

 

Non è prevista alcuna decisione sull'autorizzazione o meno alla messa in servizio del gasdotto Nord Stream 2 nella prima metà del prossimo anno. Lo ha dichiarato oggi il regolatore energetico tedesco Bundesnetzagentur, spiegando che la società operativa di Nord Stream 2 ha avviato il processo di ricostituzione richiesto dalla legge tedesca. Il mese scorso Bundesnetzagentur ha interrotto il processo di certificazione del gasdotto, affermando che il consorzio avrebbe dovuto creare una filiale tedesca per conformarsi alla normativa energetica europea. L'annuncio, che ha allontanato la data attesa di entrata in esercizio del gasdotto e quindi dell'arrivo di volumi aggiuntivi sul mercato europeo in forte tensione, ha contribuito a un nuovo rally dei prezzi europei.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.