Cingolani lancia l’allarme sul Recovery: “Rispettiamo i tempi o fondi a rischio”

News nazionali
30 settembre 2021

Nel corso dell’Italian Energy Summit, Roberto Cingolani, ministro della transizione ecologica, ha lanciato l’allarme sul fatto che se non si rispettano i tempi previsti dal Recovery Fund, c’è il rischio che i fondi europei legati al PNRR arrivino in misure inferiore al previsto. Il Recovery Plan, ha aggiunto Cingolani, è un contratto tecnicamente e giuridicamente vincolante con l’Europa per cui l’Italia deve rispettare la road map che è stata consegnata e dovrà essere molto seria nel rispettarla perché, in caso di ritardi, vi è il rischio che i fondi stanziati vengano ritirati. Insomma, secondo Cingolani, serve una accelerazione anche perché gli obiettivi in termini ambientali ed energetici fissati dall’Europa e ai quali l’Italia si è allineata, sono molto sfidanti ed il rischio di non centrarli è alto.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo, Cheo Codina, Celestina Dominelli, Jacopo Giliberto, Laura Serafini (pag. 11)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.