Creare consenso per il nucleare sicuro

News internazionali
10 settembre 2021

Riemerge l’opzione nucleare nei linguaggi politici delle nazioni che l’avevano esclusa, anche in Italia. Soprattutto colpisce che la notizia che un gruppo di investitori italiani sta investendo decine di milioni  per la creazione di mini reattori  di quarta generazione e sicurezza intrinseca che si auto spengono al primo segnale di anomalia. Autorevoli esperti segnalano che non ci sarà mai il consenso popolare sufficiente in Italia affinché la politica decida  di aprire l’opzione. A livello internazionale filtrano progetti riservati, dove il consenso non è ancora maturo, che tratteggiano uno scenario in cui solo Germania e Italia resteranno denuclearizzate nell’Ue. Una rete di mini reattori ridurrebbe enormemente i costi dell’energia, migliorando la competitività industriale. Inoltre le energie alternative, non nucleari non assicurano una stabilità sufficiente e hanno tempi lunghi a partire dalla loro attuale diffusione in relazione al crono e alla scala dell’elettrificazione. La tecnologia del nucleare di nuova generazione è pulita  perché evita il trasferimento di carbonio gassificato nell’atmosfera. Ma lascia scorie che richiedono depositi sotterranei blindati, che una volta realizzati, rafforzeranno il consenso verso questa tecnologia.

Fonte: MF – Carlo Pelanda (pag. 18)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.