Gas, acquisti comuni Ue a rischio ricorso

News internazionali
21 gennaio 2023

 

La Commissione europea ha invitato 8 società a proporsi come aggregatori della domanda nell’ambito degli acquisti comuni di gas introdotti dal regolamento 2022/2576, che prevede però lo svolgimento di una procedura di gara. E’ quanto sostiene la piattaforma OtC tedesca Enmacc, che ha di conseguenza presentato ricorso alla Corte di Giustizia Ue. La Corte, ha spiegato a “Montel” il ceo di Enmacc Jens Hartmann, ha inizialmente accolto il ricorso bloccando la procedura, ma ha poi ripensato la decisione rilevando che l’interesse pubblico è prevalente sulla mancata indizione della gara prevista dal regolamento.

Fonte: Quotidiano Energia

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.