In Europa diritti CO2 da primato, lanciati verso 100 euro per tonnellata

News internazionali
9 febbraio 2022

 

Il prezzo dei permessi per inquinare, che le imprese sono obbligate a comprare, non smette di correre: in un anno è quasi quadruplicato e ormai vicinissimo a sfondare la soglia dei 100 euro per tonnellata di CO2. L’ultimo record risale a ieri, quando i diritti per dicembre 22 hanno toccato quota 98,48 euro. L’ennesimo spunto rialzista è arrivato dalla Francia, dove Edf ha di nuovo tagliato le previsioni sulla produzione nucleare: meno elettricità dall’atomo non significa più rinnovabili ma un maggiore consumo di gas o peggio carbone. E dunque un maggior fabbisogno di permessi per la CO2. Sui mercati all’ingrosso di elettricità e gas non ci sono stati enormi scossoni per ora, grazie ai fattori climatici. Il carbone è tornato in auge con la crisi del gas e solo a gennaio l’Ue ha importato 10,8 milioni di tonnellate in più.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 28)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.