Gas, fermi flussi dalla Libia per manutenzione non programmata

News nazionali
8 febbraio 2022

 

I flussi di gas dalla Libia all'Italia si sono fermati alle 13 di sabato 5 febbraio a causa di una manutenzione non programmata presso gli impianti di Mellitah, da cui parte il gasdotto Greenstream che approda a Gela. E' quanto emerge dai dati delle infrastrutture e dalle comunicazioni di Eni sulla piattaforma Remit del Gme. Prima dell'interruzione, dalla Libia arrivavano in Italia circa 7,7 milioni di mc giorno, pari a circa un 2,5% della domanda giornaliera italiana. Il minor apporto, non sembra aver influenzato particolarmente neppure i prezzi del Psv italiano. Nel frattempo il future del Ttf per marzo, stamani ha aperto a 79 € su Ice per poi ripiegare a circa 77 € in tarda mattinata. Le temperature relativamente miti di questa fase dell'inverno e la già segnalata ripresa dei flussi dalla Russia verso l'Europa, hanno fatto raffreddare i prezzi negli ultimi giorni.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.