Il gas risale di prezzo. Rischi per petrolio, grano e metalli

News internazionali
25 gennaio 2022

 

Non solo gas, ma anche petrolio, grano e metalli. La Russia è una potenza delle materie prime e in uno scenario di guerra l’Europa rischierebbe di trovarsi in gravi difficoltà. Basti ricordare quel che accade nel 2018, quando nella lista nera degli Stati Uniti finì il magnate Deripaska e la sua Rusal: il caos nella catena di approvvigionamenti e rincari record che ne seguirono costrinsero Washington a fare marcia indietro. Stavolta potrebbe andare peggio. A parte il rischio per le infrastrutture, sanzioni rigide sconvolgerebbero i mercati delle materie prime. La preoccupazione numero uno è verso il gas con a rischio le forniture, interruzione di flussi e il blocco di Nord Stream 2. Secondo gli analisti un’ulteriore escalation potrebbe eguagliare o superare i livelli record di dicembre.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 6)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.