Bollette, slittano gli extra profitti. Oneri azzerati per le aziende

News nazionali
20 gennaio 2022

 

Il governo cerca la quadra su un nuovo pacchetto di misure sull’energia. il dossier è approdato ieri sul tavolo del premier e si è tenuto un confronto di tre ore con i ministri coinvolti. Tra i temi certi del pacchetto i proventi delle aste CO2, su cui ci sarebbe accordo all’utilizzo, per una quota di 1,3 miliardi. Dagli extraprofitti si punterebbe ad estrarre fino a 1,5 miliardi. Sul piatto ci sarebbe l’idea di un’imposta straordinaria sulla differenza del volume d’affari che riguarderebbe tutti i produttori d’energia per superare il rischio di incostituzionalità. La quadratura del cerchio non è semplice, a cominciare dall’individuazione della platea. Su questo la discussione è apertissima e dovrebbe slittare. In alternativa, ci sarebbe l’idea di una fiscalizzazione parziale degli oneri di sistema che potrebbe entrare nel provvedimento di oggi. L’obiettivo delle misure è quello di sterilizzare gli oneri per le imprese, riguardando 1,1-1,2 milioni di aziende (artigiani e medie imprese soprattutto non energivori). Con una riduzione del 20-25% del costo della bolletta.   

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 2)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.