Starace: “Per Enel nessun profitto extra. Contro il caro gas servono più rinnovabili”

News nazionali
13 gennaio 2022

 

Secondo l’AD di Enel, tra le altre cose, il caro gas finirà, poi tornerà o cosi avanti visto che il gas è volatile da sempre alla pari del petrolio. Ora si tratta di limitare gli aumenti per poi agire su due fronti: ridurre la nostra dipendenza da una commodity troppo instabile, orientandoci verso le rinnovabili, e ammortizzare la volatilità intrinseca del gas facendo contratti su tempi più lunghi come avviene in molte parti del mondo al di fuori dell’Italia. In tema di extra-profitti, di cui ha parlato il presidente Draghi, Enel non ne ha. L’energia prodotta viene venduta direttamente ai clienti a prezzi fissati due o tre anni prima.

Fonte: La Repubblica – Francesco Manacorda (pag. 9)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.