Sui rincari allarme dagli industriali bresciani

News nazionali
22 dicembre 2021

 

Gli industriali bresciani lanciano l’allarme per l’aumento del costo dell’energia. Alcune aziende energivore del territorio dichiarano di essere state costrette a interrompere la produzione, in particolare fonderie e imprese siderurgiche. Ma altre realtà, soprattutto quelle di minore dimensione, denunciano difficoltà nel pagare le bollette e rischi di pesanti squilibri finanziari. Secondo un’indagine di Confindustria Brescia tra 113 aziende associate con oltre 10mila addetti, gli esborsi per la fornitura di gas ed energia elettrica sono aumentati del 231% e del 166% rispetto al 2019. Tra gli aspetti su cui Confindustria Brescia auspica un intervento governativo figura il decreto per le imprese energivore, su cui graveranno in modo significativo i rialzi dei costi dell’energia e su cui sono state allocate risorse non sufficienti. Si aggiunge la richiesta di ulteriori stanziamenti per quanto riguarda il meccanismo di interrompibilità

Fonte: Il Sole 24 Ore – Matteo Meneghello (pag. 8)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.