Caro-gas, Terna richiama in esercizio il carbone

News nazionali
10 dicembre 2021

 

Il boom dei prezzi del gas, che rende molto costoso l’utilizzo dei cicli combinati, unitamente al calo delle temperature ha portato Terna a riattivare impianti a carbone negli ultimi giorni. I Tso ha chiesto ad A2A di riavviare una delle due unità della centrale di Monfalcone da complessivi 330 MW. L’impianto, che l’ultima volta era stato riacceso lo scorso giugno, è rimasto in funzione dalle ore 14.00 del 6 dicembre fino alle 24.00 del giorno successivo. Gli impianti a carbone si rivelano quindi ancora utili a Terna per gestire in sicurezza la rete, in particolare al Nord. Stessa zona di mercato dove peraltro dal 1° gennaio 2022 non saranno più disponibili i 600 MW della centrale Enel di La Spezia. Va però ricordato che da inizio anno prossimo sarà operativo il nuovo servizio di Terna per approvvigionare riserva terziaria di sostituzione a salire preliminare al Mgp, da utilizzare proprio in caso di “particolari condizioni di criticità”. Sia Enel e A2A hanno presentato progetti di riconversione a gas nei due siti.

Fonte: Quotidiano Energia

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.