Le fonti fossili fuori dall’intesa. Ira sui sauditi: <<C’è il loro stop>>

News internazionali
9 novembre 2021

Domenica notte è iniziata a circolare la bozza del documento politico finale di Cop26. Cita l’obiettivo di Net Zero entro il 205, target inseguito da UE e USA per mantenere vivo l’obiettivo di 1,5°. Esprime inoltre preoccupazione per l’obiettivo non ancora raggiunto del fondo per il clima da 100 miliardi di dollari. In quelle paginette non sono mai citati i combustibili fossili. Tanto basta per scatenare, dietro le quinte, la delusione dei Paesi più vulnerabili e dei più ambiziosi. Il grande nemico oggi come due anni fa a Madrid è l’Arabia Saudita che si sarebbe messa di mezzo per far togliere ogni riferimento ai combustibili fossili. Ieri, inoltre, il Washington Post ha pubblicato un’inchiesta in cui denuncia il forte divario tra le emissioni di CO2 dichiarate da diverse nazioni, rispetto a quanto effettivamente immesso.

Fonte: Corriere della Sera – Sara Gandolfi (pag. 11)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.