Tassonomia, pressioni su Bruxelles per includere gas e nucleare

News internazionali
12 ottobre 2021

La crisi energetica ha galvanizzato i sostenitori del gas e del nucleare, tornati a chiedere con forza l’inclusione delle due fonti tra le attività classificate come sostenibili dal regolamento Ue 2020/852 sulla tassonomia. Se l’anno scorso 10 Paesi guidati dalla Polonia (Bulgaria, Croazia, Cipro, Cechia, Grecia, Ungheria, Malta, Romania e Slovacchia) avevano minacciato il veto sul regolamento qualora non fosse stato incluso il gas, arriva adesso una dichiarazione di peso da parte dei socialdemocratici tedeschi, che dopo essere risultati il primo partito alle elezioni del 26 settembre sono ora in trattative con verdi e liberali per la formazione del nuovo Governo. “Il gas gioca un ruolo importante nella transizione verso l’energia pulita, che si dovrebbe riflettere nella tassonomia”, ha detto nel fine-settimana a Berlino il portavoce per l’energia e l’ambiente della Spd, Bernd Westphal. Il gas, ha spiegato Westphal nel corso di un evento organizzato dal think-tank Agora Energiewende, “rappresenta un ponte verso le rinnovabili e può essere usato ad esempio nelle acciaierie o nella generazione elettrica perché inquina meno del carbone”. L’inclusione del gas nella tassonomia, ha aggiunto l’esponente Spd, “è essenziale anche per la sicurezza degli approvvigionamenti e la competitività dei prezzi”. I dieci Paesi hanno pubblicato su alcuni quotidiani europei un appello in cui ritengono “assolutamente essenziale che l’energia nucleare sia inserita nel quadro della tassonomia prima della fine dell’anno”, poiché “protegge i consumatori europei dalla volatilità dei prezzi e contribuisce all’indipendenza delle fonti di generazione elettrica della Ue”. La Commissione Ue ha approvato lo scorso aprile l’atto delegato contenente l’elenco delle attività ammissibili ai sensi del regolamento sulla tassonomia, rinviando però alla fine di quest’anno la decisione sul gas e il nucleare stante le divisioni tra gli Stati membri.

Fonte: Quotidiano Energia

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.