Energia, Parigi e Madrid premono per una risposta coordinata Ue  

News nazionali
5 ottobre 2021

Il forte aumento dei prezzi dell’energia è diventato per molti versi un rompicapo comunitario, oltre che un nuovo rischio per la ripresa dell’economia europea. Nel corso della riunione tenutasi ieri dei ministri delle Finanze della zona euro, la Spagna, appoggiata dall’Italia, ha suggerito di procedere con acquisti di gas in comune sul modello dei vaccini anti-Covid. Mentre la Francia ha insistito sulle riserve strategiche e ha rilanciato il ricorso al nucleare. Secondo il commissario Paolo Gentiloni, servono misure mirate e temporanee che non contraddicano la svolta green dell’UE. I ministri hanno discusso anche di inflazione e dei rischi ad essa correlati, ribadendo che l’aumento dei prezzi dell’energia dovrebbe essere temporaneo. Al tempo stesso, però, serpeggiano timori perché l’incremento potrebbe travasarsi sulle altre filiere produttive e anche sui salari.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Beda Romano (pag. 8)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.