Il sogno delle hydrogen valley verso l’apertura di un mercato  

News nazionali
27 settembre 2021

La transizione energetica italiana punta sui nuovi tipi di propellente con applicazioni che vanno dall’industria pesante ai trasporti, e le autorità regolatorie si stanno di conseguenza organizzando. L’idrogeno sta acquisendo sempre più peso nel paniere energetico destinato a traghettare le economie verso un modello di sviluppo più sostenibile, con applicazioni che vanno dall’industria pesante ai trasporti. Sono circo 5 i gigawatt di nuova capacità di elettrolisi da realizzare entro il 2030 secondo il PNRR, che destina complessivamente 3,6 miliardi di euro all’idrogeno, con la parte preponderante (circa 2 miliardi) riservata all’utilizzo dell’idrogeno nell’industria pesante, come la raffinazione del petrolio o le acciaierie, dove spesso viene ancora utilizzato il carbone. Poco più di 200 milioni di euro serviranno a creare stazioni di rifornimento a base di idrogeno per il trasporto stradale, con l’intento di arrivare al 5-7% del segmento autocarri nell’arco di un decennio.

 Fonte: La Repubblica, A&F – Luigi Dell’Olio (pag. 34)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.