Italgas, un piano al 2030 per 1,1 miliardi di euro per la greca Depa

News nazionali
17 settembre 2021

Italgas ha presentato ieri al mercato l’operazione di acquisizione della greca Depa Infrastructure che il gruppo guidato da Paolo Gallo si è assicurata con un’offerta vincolante da 733 milioni, risultata nettamente più alta di quella dei concorrenti, la ceca Ep Investment Advisors. Ora Italgas è ora pronta a mettere sul piatto un piano da 1,1 miliardi per lo sviluppo della rete gas ellenica dal 2022 al 2030 con una crescita della RAB (il valore del capitale investito netto) dagli attuali 664 milioni a 1,2 miliardi a fine piano. Secondo il ceo Gallo, l’acquisizione della greca Depa porterà ad Italgas un aumento dell’utile per azione tra il 5% ed il 10% tra il 2022 e 2023 e oltre il 10% nel 2026 rispetto a quanto previsto dal piano industriale al 2027. I ricavi delle tre società in pancia a Depa (Eda Attikis, Eda Thess e Deda), saliranno dai 129 milioni del 2020 ai 240 del 240 del 2030, mentre l’Ebitda è previsto in crescita dagli 81 milioni dal 2020 ai 185 milioni del 2030.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 28)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.