Transizione, gli investitori dettano le regole all'Oil&Gas

News internazionali
16 settembre 2021

Le nuove regole per le compagnie Oil&Gas sulla strada delle zero emissioni nette le fanno gli investitori. Arrivano da Iigcc (Institutional investors group on climate change), un gruppo che gestisce un portafoglio da oltre 10.000 miliardi di dollari, e sono contenute nel report Net Zero Standard pubblicato oggi. Il documento, si legge in una nota, stabilisce le aspettative minime degli investitori su ciò che deve essere incluso nei piani di transizione delle compagnie per renderli “credibili”. Si tratta in sostanza di un sistema pensato per “valutare” verso quali società (definite “idonee”) far convogliare le risorse a disposizione. Intanto ieri Chevron ha comunicato che ha intenzione di più che triplicare i propri investimenti per la decarbonizzazione, portandoli da 3 a 10 miliardi di dollari di qui al 2028. Il colosso Usa ha fissato degli obiettivi precisi di produzione da centrare nel 2030: 40 mld btu al giorno di gas naturale, 100.000 barili al giorno di “renewable fuel”, 150.000 tonnellate di idrogeno all’anno. A ciò si aggiunge la proposta di creare hub regionali per la cattura di CO2.

Fonte: Quotidiano Energia  

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.