Skip to main content

Stoccaggi gas ultima istanza, il Gse assegna solo 26 lotti su 62

News internazionali
13 dicembre 2022

 

Il Gse ha assegnato solo 26 lotti sui 62 messi a gara (ciascuno da 218.425,670 MWh) nell’ambito della prima procedura di vendita del gas stoccato con il servizio di ultima istanza. In particolare, sono stati aggiudicati 5.679.067,42 MWh (circa 518 mln mc) a 9 operatori, su un totale di 13.542.391,54 MWh oggetto della procedura, equivalenti a 1,237 mld mc. Nel dettaglio, 8 lotti sono andati a Iren Mercato, 6 lotti a A2A, 5 lotti a Eni, 2 a Axpo Italia e un lotto ciascuno a Alperia Trading, Dolomiti Energia Trading, Hera Trading, Gruppo Società Gas Rimini e Vivigas. La procedura concorrenziale, aperta ai soggetti che riforniscono clienti finali ubicati sul territorio nazionale, titolari di un contratto di trasporto nazionale sulla rete dal gas naturale, è stata svolta ai sensi dell’atto di indirizzo Mase del 18 novembre 2022 e ha riguardato l’offerta dei volumi a termine.

Fonte: Quotidiano Energia 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database