Meloni: aiuti e armi a Kiev, sul gas piano Ue inadeguato

News nazionali
14 dicembre 2022

 

Tornano i temi centrali di energia e Ucraina prima in Parlamento e domani al Consiglio Europeo. Per Giorgia Meloni la proposta della Commissione Europea è insoddisfacente, riguardo alla guerra l’Italia continuerà a inviare armi all’Ucraina, secretata la lista degli equipaggiamenti. Dall’altra parte Giuseppe Conte chiede lo stop di armi verso l’Ucraina, posizione isolata che non ha fermato le mozioni passate grazie all’astensione della maggioranza. Per Meloni il ruolo della comunità internazionale deve essere sempre più incisivo, posto l’accento sugli effetti della guerra e sulle sanzioni. Priorità assoluta restano le famiglie e le imprese. Sempre più necessario che Bruxelles si concentri sulle grandi questioni a partire dal caro energia. Tema migranti, Meloni ribadisce l’importanza di una comunanza di intenti a livello europeo, è una questione che l’Italia non può affrontare da sola, la situazione impone un approccio diverso.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Barbara Flammeri (pag. 11)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.