Upstream Italia, altre 11 revoche dal Pitesai

News nazionali
7 novembre 2022

 

Proprio mentre il Governo approva la “gas release”, che dovrebbe estendere le attività upstream fino a 15 mld mc in 10 anni e dimezzare i tempi delle concessioni, arriva l’ennesima raffica di revoche e riperimetrazioni a seguito dell’entrata in vigore del Pitesai. Nel Buig n. 10 del 2022, pubblicato lunedì dal Mite e disponibile in allegato, figurano 11 provvedimenti di revoca del permesso di ricerca e una revoca parziale con contestuale riperimetrazione, in attuazione del DM 28 dicembre 2021 n.548 di approvazione del Pitesai. In dettaglio, i provvedimenti di revoca riguardano i permessi di ricerca Mutignano e Ortona di Eni, Fosso Valdienna di TotalEnergies EP, Jolanda di Savoia e Ponte del Diavolo di Aleanna, Badile di Apennine Energy, Civita di Rockhopper, Santa Croce di Irminio e Fiume Aniene, Sora e Lago del Salto di Lumax Oil. 

Fonte: Quotidiano Energia 

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.