Gas, un tetto a 80-90 euro contro i ricatti di Putin

News internazionali
21 giugno 2022

 

Tetto al prezzo del gas, l’Unione europea sta mettendo a punto un sistema che punta a inibire i “ricatti” di Mosca: un price-cap solo per le importazioni dalla Russia, con una soglia massima di 80-90 euro a megawattora. La Commissione vorrebbe presentare la proposta la prossima settimana. Visto che Gazprom ha tagliato le forniture, fino a dimezzarle, verso Germania e Italia, il governo ha comunicato l’intenzione di alzare il livello di attenzione dall’”Early Warning” all’”Alert”, ossia il secondo di tre gradini. Una scelta che, se formalizzata, comporterà il razionamento del gas per alcuni clienti “industriali”.

Fonte: La Repubblica – Claudio Tito (pag. 12)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.