Un atto dovuto contestare il valore di mercato del gas

News internazionali
31 maggio 2022

 

I prezzi esplodono, come nel caso dei futures del Title of Transfer Facility, quotato all’Intercontinental Exchange di Londra, passato da valori medi negli ultimi anni di 15 euro per megawattora a 182 lo scorso 21 dicembre, oltre i 200 subito dopo l’inizio della guerra e a livelli poco sopra gli 85 euro negli ultimi giorni. L’Italia prova a porre un tetto al prezzo del gas: è il Paese più esposto all’instabilità al rialzo delle quotazioni perché è quello che usa più gas nella produzione elettrica. Costi di produzione in Europa e in Italia: circa 5 euro per megawattora, valore che, con il costo di trasporto, può arrivare a 10 euro.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Davide Tabarelli (pag. 4)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.