Estrarre il nostro gas

News nazionali
21 aprile 2022

 

Non dipendere dal gas russo. Anzi: rinunciare al gas russo eliminando però anche l’idea che il nostro gas non si possa estrarre o che la sua estrazione sia più un danno che altro. È possibile dice il sindaco di Ravenna de Pascale. Si può fare e anche in fretta ma deve cambiare la normativa e rifuggire la sindrome nimby. Secondo il sindaco si potrebbe ripartire con le attività estrattive nell’Alto Adriatico. Un piano era stato messo a punto poi nel 2018, lo stop. Mentre la produzione veniva dimezzata, il consumo raddoppiava. Poi c’è stato il Pitesai che andrebbe sospeso negli effetti. Con le infrastrutture esistenti si può riuscire ad avere il 15% del fabbisogno nazionale di gas, triplicando i volumi. Ravenna si è inoltre data disponibile a ospitare un rigassificatore.

Fonte: Il Foglio – Marianna Rizzini (pag. 1-4)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.