Gas, ipotesi sanzioni a Gazprom

News internazionali
13 aprile 2022

 

Solo sanzioni dirette su Gazprom potrebbero consentire alle aziende vincolate da accordi pluriennali, come Eni, di chiudere i contratti prima della scadenza senza pagamento di penali. Se sarà una via percorribile lo deciderà la Commissione europea. Una semplice esclusione di Gazprombank  dal circuito Swift interromperebbe i canali di pagamento ma non farebbe decadere i contratti, potendo la Russia aprire canali alternativi. Nel frattempo l’Ucraina sollecita l’embargo sul gas russo. Finora solo l’Ungheria ha accettato il pagamento del gas in rubli, mente il resto dell’Ue è contro.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 5)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.