Il risiko del gas

News nazionali
11 aprile 2022

 

Il premier Draghi è impegnato in contatti bilaterali al fine di liberarsi dal cappio energetico di Putin. Sul gas nel mediterraneo si è aperto un risiko che tiene in equilibrio interessi differenti e competizioni incrociate. Roma si inserisce in una crisi diplomatica aperta dopo l’accordo di Sanchez con il Marocco. L’Italia con l’Algeria punta invece ad un aumento della capacità di trasporto di Transmed. L’incremento può arrivare fino a 10 miliardi, da aggiungere agli attuali 21 miliardi di metri cubi l’anno. Dopo Pasqua Draghi sarà in Congo per la firma del contratto che garantirà altri 5 miliardi di metri cubi di gas all’Italia.

Fonte: La Stampa – Ilario Lombardo, Francesco Olivo (pag. 15)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.