Cingolani vuol dire addio a Mosca in quattro mosse

News nazionali
7 aprile 2022

 

Procede la ricerca di nuove fonti di approvvigionamento alternative al gas russo. Il ministro Cingolani ha assicurato che sono in corso trattative con sette Stati per una copertura in tempi rapidi del fabbisogno. Le azioni in corso sono quattro: variare le forniture, aumentare i rigassificatori, potenziare la produzione nazionale e assicurare il riempimento degli stoccaggi. I tre rigassificatori saranno attivi al 100% e produrranno 4-5 miliardi di metri cubi in più. Arriveranno due nuovi rigassificatori galleggianti e da Tap confluirà un altro miliardo e mezzo di metri cubi. La produzione nazionale aumenterà fino a 5 miliardi mc. Il ministro ha stimato 24-36 mesi come tempistica per l’indipendenza dalla Russia.

Fonte: MF – Angelica Romani (pag. 2)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.