La difficile equazione tra bollette normali e gas non russo

News internazionali
21 marzo 2022

 

Simone Tagliapietra, analista energetico di Bruegel, ha usato una metafora efficace per descrivere questa condizione: usare il Gnl al posto del gas russo è come lavare l’auto all’autolavaggio non con l’acqua ma con il Dom Perignon. Ed è proprio questo il motivo per cui anche la proposta di un prezzo massimo europeo sul gas importato rischia di essere velleitaria: rischiamo che nessuno sia disposto a vendercelo più. In poche parole, i piani a breve termine rischiano di dimostrarsi troppo ambiziosi, a meno che qualcuno – a Berlino – non si renda conto che senza nucleare la Germania e l’Europa intera rischiano di trovarsi a corto di energia.

Fonte: Il Foglio – Lorenzo Borga (pag- 4)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.