Là dove c’era il gas presto ci sarà l’idrogeno verde

News internazionali
3 marzo 2022

 

I Paesi Bassi puntano a diventare leader nella produzione di idrogeno. A settembre l’estrazione di gas naturale al largo di Groninga verrà interrotta. Le motivazioni sono molteplici: da un lato l’attività estrattiva ha provocato in più occasioni dei terremoti dall’altro c’è la necessità di sviluppare una politica energetica più verde per favorire la transizione ecologica e ridurre la produzione di CO2. L’idrogeno è un pilastro della strategia europea del Green Deal, che punta a ridurre del 55% le emissioni nocive e ad azzerarle nel 2050. L’UE vuole installare almeno 6 GW di elettrolizzatori per la produzione di un milione di tonnellate di idrogeno da fonti rinnovabili entro il 2024, salendo a 40 GW (più altri 40 nei paesi vicini) entro il 2030 per produrne 10 tonnellate.

Fonte: La Repubblica, Green&Blue – Marco Bresolin (pag. 13)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.