Carbone riacceso e più gas da Sud. Così l’Italia vuole arginare lo shock

News nazionali
26 febbraio 2022

 

Non ingannino le quotazioni sul mercato europeo. Il prezzo del gas naturale ieri è sceso del 30% recuperando una parte della fiammata di giovedì (più 51%), ma le prospettive per la sicurezza energetica italiana rimangono incerte. In cosa consiste il piano allo studio del governo? Per l’immediato potrebbe bastare la riapertura delle centrali a carbone, oltre a un provvedimento per calmierare il prezzo dell’energia. Due provvedimenti a cui si sta già lavorando, come ha anticipato ieri lo stesso premier. I problemi potrebbero porsi dopo la primavera, quando cominciano gli acquisti degli operatori per riempire nuovamente gli stoccaggi e per accaparrarsi scorte in vista dell’inverno successivo.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 17)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Design Escapes

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.