Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Zingales sbatte la porta dell’Eni sul caso Pistelli “Divergenze sul ruolo del cda”
06/07/2015 - Pubblicato in news nazionali

L'economista, già membro del cda di Telecom Italia dal 2007 al 2014, ha scritto alla società alludendo a "non riconciliabili differenze di opinione sul ruolo del consiglio nella gestione". Luigi Zingales lascia il Consiglio d'amministrazione dell'Eni, dove era approdato poco più di un anno fa, eletto in quota del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Fin dalle prime riunioni l’economista liberalista ha ispezionato fino alle minuzie i suoi temi da difensore del mercato, e spauracchio dei manager. Il problema sembra essere stato l’assunzione di  Lapo Pistelli , il politico che d maestro fiorentino di Renzi aveva ricevuto un’offerta di lavoro Eni come “responsabile degli stakeholder a supporto delle attività internazionali”.

Fonte: La Repubblica 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]