Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per il veneziano Alverà l’addio a Italgas e idee di crescita
03/05/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il ceo presenterà il piano industriale al 2020 entro giugno. La prima partita riguarda la scissione Italgas, in stile Fca – Ferrari. In Europa – oltre al non scontato lavoro ancora da portare avanti sugli assi Nord-Sud e Ovest-Est, come ad esempio il reverse flow e lo sbottigliamento del mercato spagnolo, frenato anche dalla lentezza dei regolatori- qualche buona opportunità potrebbe venire dall’implementazione del piano Juncker e dai progetti per una maggiore interconnessione interna soprattutto tra i Paesi dell’Est, ancora soggetti a eccessiva dipendenza dal gas russo.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia – Stefano Agnoli (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]