Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Upstream Tremiti, Mise accetta rinuncia di Petroceltic
05/05/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici

Con decreto direttoriale del 4 aprile 2016, pubblicato sul Bollettino ufficiale idrocarburi (Buig) dello stesso mese, il Mise ha accettato la rinuncia presentata in febbraio da Petroceltic al permesso di ricerca offshore in zona B (Adriatico) “B.R274.EL”, spesso al centro di polemiche per la prossimità alle isole Tremiti. Il titolo è stato pertanto dichiarato cessato. Il permesso era stato rilasciato a fine 2015. Nel frattempo la società britannica, da tempo in difficoltà, ha ottenuto la sospensione fino a inizio 2017 del decorso di altri tre permessi nella stessa zona B, il 270.EL, il 271.EL e il 272.EL.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]