Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Upstream, Kuwait allarga la presenza all'estero
01/02/2017 - Pubblicato in news internazionali

Costituita nel 1981 dalla Kuwait Petroleum Corporation, la Kuwait Foreign Petroleum Exploration Company (Kufpec), presente e attiva nella ricerca e nella produzione di idrocarburi in 14 paesi fra cui Australia, Canada, Indonesia, Pakistan e Malaysia, allarga la sua presenza in Norvegia e Thailandia. In Norvegia attraverso il perfezionamento il 21 dicembre scorso dell'acquisto da Total di una serie di permessi di ricerca e di sviluppo nella Greater Sleipner Area per 300 milioni di dollari. In Thailandia attraverso l'acquisto per un valore di 900 milioni di dollari della Shell Integrated Gas Thailand Pte controllata dal gruppo Shell che detiene tra l'altro una partecipazione del 22.2% nel giacimento di gas e condensati di Bongot.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]