Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Upstream Italia, Terlizzese: dopo referendum si può tornare a investire
07/05/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Il messaggio dell'esito del referendum di aprile potrebbe essere che il settore upstream italiano, dopo un periodo di incertezza con impatti su occupazione e produzione - e nonostante l'”ombra” Val D'Agri - può tornare in certa misura a guardare al futuro. E' il commento del direttore generale per la Sicurezza delle attività minerarie ed energetiche del ministero dello Sviluppo economico, Franco Terlizzese, con cui la Staffetta ha parlato ieri in occasione della firma tra Mise, Regione Emilia Romagna e Stogit di un protocollo sul monitoraggio della sismicità presso il sito di stoccaggio di Minerbio (BO).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]