Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, ok a investimento 263 mln € per infrastrutture energetiche
16/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Gli Stati Ue hanno concordato con la proposta della Commissione per investire 263 milioni di euro in progetti chiave per le infrastrutture energetiche. Sono stati selezionati nove progetti al termine di una gara nell'ambito del programma Connecting Europe Facility, con l'obiettivo di aumentare la sicurezza energetica, connettere i Paesi più isolati alla rete europea e contribuire agli obiettivi dell'Unione energetica per quanto riguarda sicurezza e sostenibilità. La quota maggiore del finanziamento sarà per la costruzione di infrastrutture per il gas nella regione del Mar Baltico e per il sostegno al settore elettrico nella Ue. Sono stati selezionati nove progetti. Nel settore del gas l'intervento Ue coprirà la costruzione del Balticconnector (sostegno europeo di 187,5 milioni), la prima pipeline di gas che collega Estonia e Finlandia. Una volta completato, l'interconnettor porrà fine alla dipendenza della Finlandia da un solo singolo fornitore (la Russia) rafforzando la sicurezza degli approvvigionamenti nella regione orientale del Baltico. I lavori per il rafforzamento dell'interconnessione Estonia-Lettonia saranno sostenuti dalla Ue con 18,6 milioni: il collegamento garantirà un accesso migliore agli stock in Lettonia e una rete di trasmissione del gas naturale più diversificata nella regione baltica. Tra l'altro, nel settore elettricità, la lista dei progetti prevede la costruzione di una nuova linea di cento km tra Dobrudja e Burgas in Bulgaria (sostegno Ue 29,9 milioni). Delle nove proposte selezionate, cinque riguardano il gas, con un finanziamento da 210 milioni, e quattro l'elettricità con 53 milioni; tre sono collegate a lavori di costruzione (236 milioni) e 6 a studi (27 milioni). Il programma Connecting Europe Facility mette a disposizione 5,35 miliardi per il finanziamento di infrastrutture energetiche transeuropee nel periodo 2014-2020.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]