Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, 217 milioni per le interconnessioni
20/01/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

I Paesi Ue hanno infatti approvato la proposta della Commissione per l'assegnazione dei fondi del quarto bando Cef – Connecting Europe Facilities per il finanziamento di progetti di infrastrutture di interesse comune (PCI) nel settore dell'energia. I 15 progetti riguardano soprattutto l'Europa centrale e Sud Orientale. Per quanto riguarda l'Italia, tre sono i progetti di maggiore interesse. Primo fra tutti la realizzazione del controflusso (reverse flow) sul gasdotto Tenp in Germania, progetto di Fluxys che servirà a dare la possibilità di portare il gas da sud a nord e che si inquadra nell'ipotesi di un'Italia “hub del gas” (8,7 milioni di euro). Quanto al Corridoio sud, poco più di due milioni andranno al progetto di gasdotto Tanap/Scp/Tcp per portare il gas dal Turkmenistan in Europa, mentre il grosso (quasi 80 milioni) servirà per realizzare il tubo dalla Bulgaria all'Austria attraverso la Romania.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rivede lo scenario e annuncia rettifiche per 3,5 miliardi

Eni conferma la propria strategia di decarbonizzazione al 2050, ma dopo l’aggiornamento di fine marzo, rivede ulteriormente le proprie stime alla luce dell’emergenza coronavirus
[leggi tutto…]

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]