Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, 200 milioni per i collegamenti transfrontalieri
19/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha pubblicato un bando per la selezione di progetti che aiutino a eliminare i colli di bottiglia delle infrastrutture energetiche transfrontaliere. Il bando si inserisce nel programma Connecting Europe Facility (Cef) e prevede finanziamenti per un totale di 200 milioni di euro. Si tratta del primo di due bandi che verranno pubblicati quest'anno, per un totale di 800 milioni di euro. il termine per presentare domanda scade il 28 aprile, mentre il 7 aprile, come annunciato, si terrà una giornata di informazione. I progetti selezionati saranno annunciati in luglio. Potranno partecipare alla selezione solo le iniziative presenti nella lista dei “Progetti di interesse comune”, i 195 progetti infrastrutturali considerati essenziali per completare il mercato interno, potenziare la concorrenza e raggiungere gli obiettivi Ue in materia di energia e clima. I finanziamenti possono arrivare fino al 50% dei costi ammessi.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]