Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Transizione e gas, affare in commissione Industria Senato
17/01/2020 - Pubblicato in news nazionali

La commissione Industria del Senato avvierà a breve un “affare assegnato” sulla transizione energetica e il ruolo del gas e delle altre fonti. L'ufficio di presidenza della commissione ha deciso di inviare alla presidenza del Senato la richiesta di mettere in calendario l'affare dal titolo “Transizione energetica, il ruolo del gas e delle altre fonti, la sicurezza e la competitività degli approvvigionamenti nell'attuale quadro di mercato anche con riferimento allo stato degli investimenti nel Paese”. A quanto risulta alla Staffetta i parlamentari di maggioranza hanno avanzato l'ipotesi di portare avanti un ciclo di audizioni sulla transizione in generale, mentre la Lega dal canto suo, come segnalato dal vice presidente della commissione Sen. Paolo Ripamonti, ha richiesto che venisse avviato un affare assegnato incentrato sul ruolo del gas. Dalla riunione è scaturita la sintesi tra i temi su cui adesso i senatori, una volta ricevuto il via libera dalla presidenza, avvieranno un ciclo di audizioni. I lavori andranno dunque ad aggiungersi a quelli degli affari assegnati sul settore auto e la fine della tutela.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]