Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Total avverte: esenzioni o lasceremo l’Iran
17/05/2018 - Pubblicato in news internazionali

Total avverte che sarà probabilmente costretta a ritirarsi, perché “non può permettersi di incorrere in nessuna sanzione secondaria” da parte degli Stati Uniti. Total ha confermato che sta trattando, con l’assistenza del governo francese, per ottenere un’esenzione dalla sanzioni. Total è troppo esposta con gli Stati Uniti per rischiare: eventuali sanzioni secondarie, spiega, potrebbero includere la perdita di finanziamenti in dollari, che per il 90% coinvolgono banche americane, la perdita di azionisti Usa (che sono oltre il 30%) o l’impossibilità di operare negli Usa, dove la compagnia ha oltre 10 miliardi di dollari di capitale investito.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]