Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tempa Rossa, una fiaccola è accesa. Total ha avviato gli ultimi test del giacimento lucano
04/09/2018 - Pubblicato in news nazionali

La Total ha acceso la fiaccola di Tempa Rossa che continua a bruciare da alcuni giorni, nell'ambito di una fase di test che dovrebbe durare poche settimane. E' una delle quattro torce che fanno parte dell'impiantistica del Centro olio di Tempa Rossa, il secondo giacimento petrolifero lucano situato nell'alta valle del Sauro, sul territorio di Corleto Perticara, a 4 km dal centro di trattamento. Cinque pozzi si trovano anch'essi sul territorio di Corleto Perticara, il sesto nel comune di Gorgoglione, mentre altri due sono in fase di completamento. Il centro di stoccaggio Gpl si trova invece nel comune di Guardia Perticara. A regime l'impianto avrà una capacità produttiva giornaliera di circa 50mila barili di petrolio, 230mila metri cubi di gas naturale, 240 tonnellate di Gpl e 80 tonnellate di zolfo. Il greggio estratto verrà stoccato nelle cisterne dell'impianto per poi transitare verso la raffineria Eni di Taranto tramite l'oleodotto di Viggiano.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Il governo riapra il tavolo con le imprese per l’energia”

Noi imprenditori non siamo contro la decarbonizzazione. Anche le aziende energivore pensano che la sfida della transizione ambientale possa essere un’opportunità di crescita, ma vogliamo poter competere alla pari con gli altri Paes
[leggi tutto…]

La trazione al gas delle aziende energivore necessita d’incentivi

Il gruppo tecnico energia di Confindustria si prepara a riaprire il tavolo di confronto con il Governo. L’obiettivo è di trovare un confronto con il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli già entro la fine dell’anno
[leggi tutto…]

Sale a 100 miliardi il fondo per finanziare il Green new deal

Doveva essere approvato l’11 dicembre prossimo, ma dopo l’annuncio della nuova presidente della Commissione Europea, von der Leyen che, invece dei 35 iniziali, punta a mobilitare 100 miliardi di euro per finanziare la transizione verso un&rsqu
[leggi tutto…]