Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Temono che si trovi il petrolio in Portogallo
27/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’Eni il 15 settembre inizierà le trivellazioni alla ricerca di petrolio al largo della costa portoghese. Le trivellazioni, della durata di 45 giorni, appureranno con un pozzo esplorativo se il petrolio c’è davvero, quanto è grande il giacimento e se si tratta di oro nero di qualità tale che valga la pena estrarlo. Investimenti previsti per 100 milioni di euro, 20 dei quali versati come cauzione. Le associazioni ambientaliste si sono rivolete alla magistratura. Il presidente della Repubblica Marcelo Rebelo de Sousa ha ricevuto di recente i leader ambientalisti e ha assicurato loro che sta “valutato le varia ragione”, ma senza sbilanciarsi.

Fonte: Italia Oggi – Pino Nicotri (pag. 6)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]

Doppia Commessa per Saipem

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nel drilling offshore in Norvegia e in Medio Oriente per un totale di oltre 200 milioni di dollari.
[leggi tutto…]