Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori
18/11/2020 - Pubblicato in news internazionali

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine. Il documento, con termine per le osservazioni il 9 dicembre, propone di valutare la possibilità di fissare un limite per i moltiplicatori per i prodotti di capacità del giorno prima e infragiornaliero. I moltiplicatori vengono utilizzati per fissare le tariffe per i prodotti di capacità di trasporto del gas a breve termine e possono influenzare l'equilibrio tra capacità contrattuale a breve e lungo termine. Nel dettaglio, il Codice di rete sulle strutture tariffarie di trasporto armonizzate per il gas ha introdotto una serie di disposizioni sui moltiplicatori utilizzati per il calcolo dei prezzi di riserva dei prodotti di capacità trimestrali, mensili, giornalieri e infragiornalieri. Più specificamente, l'articolo 13 del codice di rete stabilisce che il livello dei moltiplicatori del giorno prima e infragiornaliero per i prodotti di capacità standard non deve essere inferiore a 1 e non superiore a 3. In casi debitamente giustificati, il livello dei rispettivi moltiplicatori può essere maggiore di 3. Il Codice consente inoltre all'Agenzia di emettere una raccomandazione per limitare i moltiplicatori del giorno prima e infragiornaliero a 1,5.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]