Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”
21/05/2019 - Pubblicato in news nazionali

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche, al centro di polemiche non solo in Italia per le ripercussioni sui prezzi del gas a livello europeo. Intervenendo oggi all’Eurelectric Power Summit in corso a Firenze, il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico Davide Crippa ha lamentato infatti che, “pur in un contesto di crescente integrazione del mercato europeo del gas, e delle regole che disciplinano tale mercato, vediamo che in Germania e in Francia vigono o sono in corso di approvazione regimi tariffari che generano effetti sfavorevoli e penalizzanti per tutti i cittadini”. Secondo Crippa, è “necessario aumentare le interconnessioni e favorire il recepimento delle direttive europee per la condivisione dell’energia”. Al Summit di Eurelectric è intervenuto anche il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, che ha tra l’altro evidenziato il rischio di una eccessiva invadenza degli investitori extra-Ue. “Dobbiamo fare attenzione a chi arriva per allargare il controllo sulle infrastrutture europee” e vigilare su una “gestione degli impianti da parte di soggetti che non hanno i nostri stessi obiettivi”, ha affermato Tajani, avvertendo che “ne va della sovranità e dell’indipendenza dell’Unione”.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]