Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tariffe gas: Arera incontra i regolatori tedesco e francesce
30/10/2019 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il delicato dossier delle tariffe di trasporto gas tedesche e francesi è stato al centro di un incontro svoltosi lunedì tra i regolatori dei due Paesi e l’Arera. Tra i temi discussi nel corso dell’incontro trilaterale anche i gas rinnovabili e l’adeguatezza della generazione. Le nuove tariffe di trasporto gas introdotte da Germania e Francia sono state nei mesi scorsi oggetto di polemiche. Sulla questione è intervenuto anche il ministero dello Sviluppo economico, che in una lettera inviata alla Commissione europea lo scorso maggio ha chiesto una valutazione sulla rispondenza alla normative comunitaria di tali regimi tariffari, che genererebbero effetti sfavorevoli per il nostro Paese. Il primo a sollevare pubblicamente la questione è stato proprio il componente dell’Arera Stefano Saglia, secondo il quale la riforma delle tariffe tedesca - che prevede introiti tariffari inferiori ai punti di ingresso e superiori ai punti di uscita - provocherà un incremento dei costi dell’import di gas nel nostro Paese di circa 500 milioni di euro l’anno.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]