Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tap, Snam: nessuno stop, schermaglie locali
27/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

I lavori per la costruzione del gasdotto Tap non saranno frenati. Lo ha dichiarato ieri l'a.d. di Snam, Carlo Malacarne, dopo che la Regione Puglia la scorsa settimana ha diffidato il consorzio dall'avviare i lavori di preparazione del cantiere dell'infrastruttura, previsto ai primi di novembre. "I permessi ci sono. Si tratta di schermaglie locali che non freneranno i lavori". In una nota diffusa venerdì Tap aveva precisato che "non è stato “bocciato” nessun documento sottoposto alle competenti autorità nell'ambito delle procedure di verifica di ottemperanza alle prescrizioni contenute nell' Autorizzazione Unica rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso 20 maggio e che di conseguenza non è stato imposto alcuno stop al progetto, il cui cronoprogramma rimane invariato: apertura dei cantieri nella primavera del 2016, completamento dei lavori a giugno 2019, consegna del primo gas proveniente da Shah Deniz nel gennaio 2020".

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]