Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tap risponde ai sindaci: San Foca migliore approdo
04/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il gasdotto Tap continua a trovare opposizioni; oltre alla Regione Puglia, Cinque Stelle e Sinistra Italiana, anche i sindaci del Salento hanno alzato il tiro, scrivendo una lettera al Presidente Mattarella e al Premier Gentiloni chiedendo che “venga disposta un’immediata sospensione delle attività in corso”. Al rilievo che “l’infrastruttura Tap è incompatibile con la bellezza millenaria di questi luoghi”, la società del gasdotto replica: “Conferenza dei servizi e tavoli di conciliazione presso la presidenza del Consiglio hanno costituito occasioni significative per esprimere proposte alternative e modifiche da parte della Regione Puglia e dei Comuni del territorio; nessuna alternativa condivisa è stata espressa in queste sedi”.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Domenico Palmiotti (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]