Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tap va avanti con i sondaggi
08/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

“Andiamo avanti, nessuno ci ha fermato, e alla Regione Puglia risponderà il ministero dello Sviluppo economico”. Così Michele Elia, country manager di Tap Italia, risponde all’ultima iniziativa del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, che ha chiesto al Mise di revocare, “in autotutela”, l’autorizzazione concessa alla costruzione del gasdotto. Emiliano parla di “lesione” delle prerogative della Regione nella fase istruttoria del progetto e chiama in causa una sentenza della Corte costituzionale (n.110 del 2016 depositata a maggio) che parla di “intesa forte” che deve esserci tra i diversi livelli istituzionali anche per le operazioni preparatorie e che per il Tap non c’è stata. Tap, però, chiarisce Elia, non sospenderà le attività in corso nell’area che per ora riguardano solo i sondaggi volti a verificare l’eventuale presenza di ordigni esplosivi e reperti archeologici.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Domenico Palmiotti (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]