Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per Tap altro prestito Bei, ma il primo resta in stand-by
27/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La benedizione del governo al progetto del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline) è arrivata da parte del premier Giuseppe Conte durante lo Snam Partner’s Day. Il Presidente del Consiglio ha inoltre chiesto alle società coinvolte nel progetto di impegnarsi nel rilancio del territorio.  Snam Rete Gas  e Stoccaggi Gas Italia hanno chiesto alla Banca europea degli investimenti (Bei)un ammontare di circa 240 milioni di euro  su un totale stimato di 518 milioni di euro distribuiti su otto progetti. Tra questi c’è la connessione del Tap alla rete nazionale di trasporto del gas.

Fonte: MF, Mercati – Angelo Zoppo (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]